Skip to the main content.
Richiedi un contatto
Richiedi un contatto
Hai qualche domanda? Contattaci!

M_m-Software-gestionale-vendite Software gestionale vendite

Il software gestionale vendite ideale per la vendita al banco di ogni punto vendita.

M_m-Gestionale-Retail Software retail

Il software retail in cloud ideale per una gestione completa di tutta l'attività.

M_m-gestionale-catene Software catene di negozi

Il software gestionale ideale per catene e franchising anche con conto vendita.

 

M_m-Fidelity-app App Fidelity Card

L'applicazione per le carte fedeltà che ti permette di comunicare direttamente con i tuoi clienti.

M_m-E-commerce E - Commerce

Un nuovo canale di vendita per non perdere le opportunità del commercio on-line.

M_m-Software-magazzino Software Magazzino

Tutto sotto controllo. Il software completo per la gestione del tuo magazzino.

 

M_m-Fedelta-Store Fedeltà Store
Software fidelizzazione clienti

fedelta.store è il software per la fidelizzazione dei clienti con App per iOS e Android. Disponibile nella versione integrata con iKYBER Portal e nella versione CRM in cloud.

M_m-SmartPet SmartPet
Gestionale per negozi PETSHOP

SmartPet è il software per negozi petshop. Realizzato grazie al prezioso contributo di negozianti del pet, è stato confezionato su misura per le esigenze specifiche che caratterizzano il settore.

 

5 min read

Gestione magazzino codici a barre | Funzionalità iKYBER

Gestione magazzino codici a barre

La gestione magazzino codici a barre è sempre più diffusa non solo nelle grandi realtà, ma anche nei magazzini di piccole dimensioni, come quelle dei negozi di qualsiasi entità.

In questo articolo vediamo cos'è il codice a barre, come funziona e perchè è così importante nella gestione di tutta l'attività.

A cosa serve il codice a barre nella gestione del magazzino?

Innanzitutto gestire il magazzino con i codici a barre serve a velocizzare qualsiasi tipo di operazione: dal carico e scarico merci, alla gestione delle giacenze fino all'inventario di magazzino.

Inoltre, l'utilizzo dei barcode consente di perfezionare tutta la gestione del magazzino garantendo un maggiore controllo e affidabilità nonchè un'ottima sinergia.

Indice degli argomenti

Qual'è l'utilità del codice a barre?

 

Per capire meglio l'utilità del codice a barre facciamo un piccolo cenno su cos'è il codice a barre.

Il codice a barre è un codice identificativo composto da un insieme di elementi grafici. Può essere letto e decodificato con apposito lettore barcode, ossia un sensore a scansione, e, con le nuove tecnologie anche dalla fotocamera di uno smartphone.

Esistono diverse tipologie di codici a barre, le più diffuse nel settore commerciale sono le codifiche EAN, UPC, GS1.

Il barcode è molto utile per automatizzare qualsiasi processo che necessiti di informazioni relative al prodotto. Grazie infatti alla rapida lettura fatta per l'appunto con apposito lettore, si è in grado di tenere traccia di tutto quanto concerne l'articolo in questione.

Per fare un esempio pratico i dati contenuti in una codifica EAN sono composti da un prefisso aziendale, che identifica in maniera univoca il produttore e dal codice prodotto che identifica a sua volta in maniera univoca il prodotto stesso, infine da un codice di controllo.

Queste informazioni, fanno si che tutti i prodotti che arrivano in magazzino siano già identificati e pronti per lo stoccaggio, la distribuzione e la vendita,  con un semplice passaggio di sensore a scansione.

Gestione magazzino barcode

 

Come gestire un magazzino con codici a barre?

Generalmente quanto un prodotto arriva in un magazzino è già dotato di barcode, in quanto è il produttore stesso che provvede alla sua creazione.

Quindi quando parliamo di gestione codici a barre in un magazzino dobbiamo fare un distinguo:

Magazzino di un'azienda di produzione

La generazione del codice a barre viene effettuata direttamente all'interno dell'azienda.
È importante quindi che il personale addetto verifichi che tutti i prodotti presenti in magazzino siano opportunamente etichettati, soprattutto prima di essere distribuiti.

Il barcode per uso professionale, proprio perchè univoco e contenente informazioni ben precise, tra cui come abbiamo visto sopra il codice identificativo del produttore, deve essere creato secondo determinati standard.

L’unica organizzazione autorizzata a rilasciare prefissi aziendali e codici a barre GS1 (EAN) in Italia è GS1 Italy.

Le aziende di produzione quindi per una corretta gestione barcode all'interno del proprio magazzino possono utilizzare il portale di GS1 Italy e seguire le indicazioni per creare il loro barcode.

Magazzino di un'azienda commerciale

Il questo caso il commerciante riceve i prodotti già dotati del loro codice a barre.

A questo proposito è molto importante tenere presente che a volte il barcode di uno stesso prodotto può cambiare a seconda della fornitura.
Il motivo del verificarsi di questa situazione è dato perlopiù dai seguenti fattori:

  • Il produttore lancia una promozione a tempo per quel determinato prodotto, pertanto lo codifica in maniera diversa proprio per distinguerlo dagli altri lotti (si utilizza in gergo commerciale il termine flesciato).
  • Il produttore cambia il tipo di confezionamento, o qualche altro dettaglio, pertanto per distinguere i vecchi lotti da quelli nuovi attribuisce codici diversi.
  • Il prodotto è venduto in diversi paesi e per ogni uno ha un codice a barre diverso, che poi distribuisce a seconda della disponibilità.

Una corretta gestione magazzino con codici a barre prevede quindi un'attenta verifica al ricevimento della merce, proprio per evitare che uno stesso prodotto venga gestito come due referenze diverse.

L'utilizzo dei barcode in magazzino consente di effettuare in maniera veloce e precisa qualsiasi tipo di operazione, in particolare consente di automatizzare:

Per avere questa gestione completa è necessario l'utilizzo di un lettore di codici a barre collegato ad un software gestionale magazzino.

Come funziona la lettura dei codici a barre?

 

I codici a barre abbiamo detto che vengono letti e quindi decodificati da appositi lettori barcode.

I lettori di codice a barre a prescindere dalla marca, non sono tutti uguali. Essendoci infatti, come abbiamo visto sopra, diverse tipologie di codici a barre, anche i lettori hanno motori di scansione diverse.

Ci sono 3 tipi principali di motori di scansione, vediamoli nel dettaglio.

CCD

Il lettore con sensore CCD utilizza una luce a LED e legge il barcode a partire da una distanza di pochissimi centimetri fino ad un massimo di 20-30.
È la tipologia più utilizzata dai negozi per la vendita al banco.

Laser

Il lettore con sensore laser riesce a leggere il codice fino ad una distanza di oltre 2 metri. È ideale quindi proprio nella gestione del magazzino, in quanto consente di leggere direttamente l'etichetta dei prodotti posizionati a scaffale e gli imballi di grandi dimensioni.

Imager

Il sensore imager è indicato per la lettura dei codici 2D, ossia tutti i codici che hanno più informazioni al loro interno, come per esempio i QRCODE. Il sensore imager riesce a leggere anche un codice un pò danneggiato, come può essere per esempio quello di una tessera sanitaria o di una carta fedeltà, oltre che decodificare un barcode anche direttamente da uno smartphone.
Proprio per questi motivi il lettore con sensore imager è sempre più diffuso nel retail, oltre che per la gestione del magazzino anche per la gestione della vendita in cassa.

Software magazzino codice a barre

 

A questo punto per effettuare la gestione magazzino codici a barre manca solo un software gestionale, che sia in grado di leggere i codici e che consenta di effettuare qualsiasi tipo di operazione in modo snello e affidabile: dalle movimentazioni quotidiane relative agli acquisti e alle vendite, agli inventari periodici e di fine anno.

La scelta del software gestione codice a barre è molto soggettiva, dipende dalla tipologia e dalle dimensioni del magazzino che si deve gestire, dal budget che si ha a disposizione e dalle preferenze personali.

In questo paragrafo facciamo un breve cenno al funzionamento del software magazzino iKYBER nella gestione dei codici a barre.

iKYBER consente di associare un numero illimitato di codici a barre per ogni referenza.

Inoltre, qualora ci fosse la necessità di generare dei barcode per uso interno, iKYBER ha integrato un generatore di barcode che in automatico consente di effettuare la stampa delle nuove etichette con prezzo o senza.

Supporta i principali sistemi di codifica, dal classico EAN, UPC al CODE128, CODE32 (Farmacode) per la codifica dei farmaci.

 

gif_gestione_barcode

Per velocizzare le operazioni di carico e scarico del magazzino, iKYBER consente di importare interi documenti utilizzando un unico codice a barre.

Selezionando il codice a barre verrà effettuata l'importazione dell'intero documento, riducendo così i tempi gestionali.

gif_importa_barcode_documento

iKYBER ottimizza i barcode anche nella gestione della vendita al banco.

Il sistema dei codici a barre è sicuramente il sistema di vendita più apprezzato perché consente di selezionare i prodotti molto velocemente e senza possibilità di errore.

Possono esserne aggiunti un numero illimitato perchè il software di vendita al banco iKYBER Shop ha una completa gestione dei barcode anche per il magazzino, pertanto la sincronizzazione tra le vendite e il magazzino risulta essere perfetta e immediata.

gif_barcode_reading

Infine consente la stampa delle etichette nel formato preferito

Con iKYBER si possono stampare le etichette adesive da attaccare ai prodotti oppure i frontalini per lo scaffale.

Si può scegliere la misura e la stampante preferite, e cliccare sul pulsante stampa per ottenere splendide etichette o frontalini per i prodotti a scaffale.

gif_stampa_barcode

Con iKYBER il codice a barre di un prodotto, non è più un problema!

 

Guida alla gestione del magazzino

 

App gestione magazzino

2 min read

App gestione magazzino retail

Come gestire al meglio il magazzino?

Read More
Fidelizzazione

7 min read

Fidelizzazione

Fidelizzazione è un termine sempre più in uso sia nell'ambito del marketing che in quello più strettamente commerciale.

Fidelizzare il cliente...

Read More
KPI retail

5 min read

KPI retail: Scegli i migliori per il tuo negozio!

I KPI retail sono indicatori di prestazione sempre più utilizzati nella gestione di un negozio.

Read More